La caffeina ha un utilizzo ampiamente studiato in ambito sportivo tanto da risultare nell’elenco wada delle sostanze proibite ( ad alti dosaggi ).

 

Principali effetti
  • Percezione della fame : la caffeina stimola il sistema simpatico diminuendo ( momentaneamente ) i centri ipotalamici della fame
  • Aumento della frequenza cardiaca : la caffeina stimola la produzione di adrenalina con conseguente maggiorazione della frequenza cardiaca e una maggiore gittata ad essa associata
  • Attivazione del sistema nervoso centrale : la caffeina stimola l’adrenalina e noradrenalina dei neurotrasmettitori che eccitano il nostro sistema centrale .
LA CAFFEINA FA DIMAGRIRE?

Per moltissimo tempo si e’ sentita abbinata la parola caffeina con dimagrimento. Facciamo chiarezza.

La caffeina non fa dimagrire . Contrariamente a quello che dicono sempre.

Il suo effetto di stimolare il metabolismo con un effetto termogenico e’ davvero lieve e comunque facilmente bloccato dalla rapida assuefazione che il corpo ha su questa sostanza.
Un piccolo aiuto contro il grasso ci viene in favore dall’inibizione di un enzima che blocca gli effetti dell’adrenalina sul nostro tessuto adiposo.

 

GLI EFFETTI NEGATIVI CON LA CREATINA

Altra storia duratura nella quale la caffeina limita l’assunzione della creatina.

Ad oggi non esistono in letteratura studi svolti che dimostrino questo effetto negativo.

 

Dosaggi

Da 200mg a 600mg circa un ora prima dell’allenamento a cicli di massimo 6 settimane ( raggiunta l’ assuefuazione dobbiamo dare un periodo di stacco ) partite da 200 per fare piccoli aumenti nelle settimane di utilizzo .

Non usatela nei giorni di non allenamento o usatene molta meno .

 

 

*estratto dall’E-Book ”l’integrazione”

CAFFEINA

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *