Risultati immagini per proteine in polvere

 

WHEY

 

Whey protein è la denominazione inglese di “proteine del siero del latte”, un mix proteico in polvere ottenuto dal liquido ricavato dalla lavorazione del formaggio.

Il siero di latte è particolarmente ricco delle omonime proteine, che rappresentano la più preziosa frazione proteica di questo alimento.

Il loro valore biologico è infatti estremamente elevato, così come gli altri indici di qualità proteica.

 

CARATTERISTICHE
  • alto contenuto in amminoacidi ramificati;
  • valore biologico superiore per l’ottima presenza di amminoacidi essenziali;
  • elevata digeribilità con rapido aumento della concentrazione plasmatica postprandiale di aminoacidi.

 

FUNZIONI
  • forniscono i substrati necessari per la sintesi proteica
  • sopprimono il catabolismo proteico;
  • favoriscono il recupero dopo un allenamento strenuo;
  • fungono da substrato per la gluconeogenesi (produzione di energia a partire da alcuni amminoacidi, che diviene importante nel digiuno prolungato e nell’attività fisica di durata);
  • stimolano la sintesi proteica e favoriscono la crescita muscolare;

 

LE PROTEINE IN POLVERE FANNO MALE AL FEGATO !!

Fermi tutti . Chi non ha mai sentito dire questa frase?

Facciamola breve : portatemi ora un testo di letteratura scientifica che dimostri questa frase.

 

In tutti i ( rarissimi ) casi in cui un eccesso proteico ha realmente ( ? ) causato problematiche si trattava in primis :

o di soggetti predisposti , o di soggetti con patologie pre esistenti ( renali o epatiche ) .

 

In secondo luogo l’eccesso non e’ mai dovuto all’intregratore di per se ma a un abbinamento alimentazione+integrazione.

 

In terzo ma non per questo meno importante ( anzi ) .. chiedetevi prima se chi ha avito quei problemi faceva largo uso di farmaci per supportare la prestazione atletica.

 

IN SINTESI : le proteine in polvere non fanno male.

 

POSSO ASSUMERLE TANTO NON FANNO INGRASSARE

STOP.

Non si tratta di Nutella ok… ma il loro carico calorico va sempre conteggiato nel complesso della vostra alimentazione.

 

POSSO ASSUMERLE SEMPRE ?

NO. O meglio ..  specifichiamo…

Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un integratore che per 50 anni abbiamo sentito dire ” prendilo ” .. ” piu’ ne prendi e piu’ cresci ”.

Ragazzi , per favore… ragioniamo . E’ un INTEGRAZIONE di proteine.

Cosa significa?  Che do al mio corpo un aggiunta di questo nutriente che altrimenti non riuscirei o faticherei ad apportare nel giusto fabbisogno solo con un alimentazione.

Cerchiamo di chiarire.

Per i miei obiettivi ho bisogno di circa 120gr di proteine al giorno . RIesco ad apportarle tranquillamente con l’alimentazione. NON HO BISOGNO DELLE PROTEINE IN POLVERE.

 

Ragazzi/e , l’integrazione non deve essere un ossessione. Se non ve ne e’ il bisogno reale non serve. Tenete i soldi in tasca.

Altro esempio :

la mattina non riesco a fare colazione per motivi di tempo ( o altro ) .. o il giorno per orari di lavoro non riesco a mettere un pasto intermezzo . Ho bisogno delle proteine?     SI , PUOI AVERNE BISOGNO.

In questo caso dove non riuscite con la normale alimentazione a dare il giusto apporto , un integrazione con le proteine in polvere vi sara’ di grande aiuto. ATTENZIONE… NON DEVE DIVENTARE UNO STIMOLO AL SALTARE UN PASTO.

 

IN SINTESI

Come potete vedere anche questo integratore spacciato per l’indispensabile , va sempre contestualizzato a personali esigenze : alimentazione , allenamento , obiettivi.

Solo una accurata pianificazione potra’ darvi il giusto beneficio da questa integrazione .

 

In caso di utilizzo :

Le whey sono ideali da assumere come ”spuntini” quindi o nel caso stiamo sostituendo un pasto o nei pasti secondari.
Il quantitativo ovviamente e’ da pianificare a seconda dell’obbiettivo della propria alimentazione e allenamento

 

 

IDROLIZZATE

 

Il processo di idrolisi ricalca quanto avviene nello stomaco e nell’ intestino umano , dove specifici enzimi – pepsina , tripsina , proteasi , peptidasi – scompongono le proteine alimentari in peptidi sempre più piccoli, fino ad ottenere i singoli amminoacidi che le compongono. 

Due molecole di aminoacidi formano un dipeptide, tre un tripeptide e così via.

Se il peptide contiene meno di dieci amminoacidi si definisce oligopeptide

 

L’intestino è in grado di assorbire anche piccoli peptidi (di-, tri- ed oligopeptidi), che sembrano essere addirittura assorbiti più facilmente rispetto agli amminoacidi liberi. Le proteine idrolizzate sono conosciute anche come proteine-predigerite.

 

In sintesi :

Rispetto alle tradizionali whey hanno tempi di assimilazione nettamente piu’ rapidi , sono quindi consigliate nella fase post allenamento.

 

 

 

CASEINE

 

La caseina e’ conosciuta per essere una proteina a lenta digestione.

Dopo che viene ingerita, la caseina nello stomaco si trasforma in una sostanza solida. Questo processo fa in modo che lo svuotamento gastrico sia più lento.

Studi scientifici comprovano che la caseina libera aminoacidi in modo costante nel sangue, in modo lento, per un periodo di 7 ore in media. Il processo descritto permette all’organismo di mantenersi concentrato nella funzione anabolica anche dopo varie ore dall’ingestione del frullato.

Per questo motivo deve essere consumato in momenti in cui l’organismo sarà privato di alimenti durante molte ore.

Uno studio realizzato nel 2012 ha verificato che, per avere i migliori effetti la caseina deve essere consumata prima di andare a dormire, in modo da evitare il catabolismo (perdita di massa muscolare) durante la notte. Sedici atleti sani hanno eseguito un allenamento di muscolazione alle 20:00 circa, di seguito hanno mangiato un pasto contenente 20 g di proteine e 60 g di carboidrati. Circa mezz’ora prima di coricarsi, solo alcuni di loro hanno assunto un frullato con 40 g di caseine.

 

I ricercatori hanno registrato che la caseina è stata digerita e assorbita efficacemente, risultando così un rapido aumento di aminoacidi nel sangue, che sono stati mantenuti durante la notte. Di conseguenza il tasso di sintesi proteica è aumentato e la ritenzione del nitrogeno migliorata.

 

Per prevenire la perdita di massa muscolare è raccomandata l’assunzione di 30-50 g di caseine prima di andare a dormire.

 

In sintesi :

Grazie al loro lento rilascio sono ottime prima di andare a dormire

 

*estratto dall’E-Book ”l’integrazione”

 

 

 

WHEY – IDROLIZZATE – CASEINE

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *