Risultati immagini per creatina

 

La creatina (dal greco κρέας, krèas, “carne”) è un composto intermedio del metabolismo energetico sintetizzato dal fegato (1 g/die) a partire da arginina, S-adenosil metionina e glicina, ed è utilizzato nei muscoli dei mammiferi per rigenerare ATP durante i primi secondi della contrazione muscolare. L’organismo umano è in grado di immagazzinarne al massimo 0,3 g per ogni kg di peso corporeo.

Quando si assume creatina di origine animale, si ha la sua fosforilazione sull’azoto non glicinico a fosfocreatina. Normalmente viene ricercato il suo prodotto di degradazione nelle urine e nel sangue (creatininemia), la creatinina, come indice della funzionalità renale. Successivamente è stata impiegata in terapia medica ed è un integratore utilizzato dagli sportivi soprattutto in discipline anaerobiche, come ad esempio culturismo, sollevamento pesi e powerlifting.

 

QUALI EFFETTI HA?

La creatina oltre che fungere da tampone del pH nei tessuti muscolari , svolge un ruolo importantissimo a livello energetico , questo perché approvvigiona la produzione di ATP quando ci si affida al meccanismo anaerobico alattacido.

Quando l’ATP presente nella muscolatura tende a esaurirsi , entra in funnzione la  fosfocreatina che interviene per la ri-sintesi dell’ATP a partire dell’ADP.

Possiamo sintetizzare che la creatina integrata è in grado di aumentare le scorte di fosfocreatina nei muscoli che andranno quindi a rigenerare ATP a livello energetico nei muscoli.

In sintesi : piu’ ripetizioni

 

IL MITO DELLA RITENZIONE IDRICA

La creatina genera si ritenzione idrica , ma INTRACELLULARE .

Una delle principali funzioni sara’ quella di rendere le cellule ben idratate e quindi nutrite.

Nessuna ritenzione idrica extracellulare o appannaggio. Al contrario.

La creatina dara’ un aspetto gonfio al muscolo .

Se avete problemi di ritenzione idrica state pur certi che la colpa e della cattiva alimentazione e non di questo integratore.

Rivedete la vostra dieta prima di cercare colpe che non esistono.

 

COME ASSUMERLA?

Chiunque abbia mai usato questo integratore sa che ci sono 2 metodi :

  • ciclo di carico
  • assunzione normale

facciamola breve il ciclo di carico ( 20/30gr al giorno ) per circa 2 settimane dovrebbero si saturare prima le cellule della quantita’ massima di creatina …. ma avrete lo stesso risultato anche con l’assunzione normale di 5/7 gr al giorno.

 

RICORDATE che l’assunzione di creatina va eseguita cronicamente .

Per vedere i suoi effetti c’e’ il bisogno di diverse settimane di utilizzo quotidiano. Non ha nessun senso prenderla solo i giorni di allenamento o fare dei periodi di scarica.

NON stiamo parlando di ormoni. Esplica la sua funzione a saturazione cellulare e la saturazione va mantenuta , quindi si esatto vi sto dicendo che potete e anzi dovete usarla 365 giorni all’anno .

 

*estratto dall’ E-Book ”l’integrazione”

CREATINA

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *