Risultati immagini per aminoacidi compresse

Gli amminoacidi sono le unità costitutive delle proteine
Qui ci limiteremo a vederne l’uso come integratori nelle loro 2 commercializzazioni
Bcaa e Eaa

 

Gli amminoacidi ramificati ( BCAA ) sono un gruppo di tre dei nove amminoacidi essenziali rappresentati da leucina, isoleucina e valina.

Sono chiamati a Catena ramificata perché la loro struttura forma delle ramificazioni, e rappresentano circa il 35% degli amminoacidi essenziali nelle proteine muscolari ed il 40% degli amminoacidi richiesti dai mammiferi.

Essendo tra i nove amminoacidi essenziali, l’organismo non è in grado di sintetizzarli, nel senso che devono essere assunti attraverso alimenti proteici come la carne, cereali e legumi, o integratori specifici.

La combinazione di questi tre amminoacidi essenziali rappresenta circa un terzo del muscolo scheletrico nel corpo umano in forma di proteine, anche se i BCAA sono presenti nel muscolo scheletrico in forma libera (non proteica) in quantità marginali.

 

FUNZIONI

L’integrazione di BCAA permette i seguenti vantaggi:

  • MAGGIORE STIMOLAZIONE DELLA SINTESI PROTEICA
  • MAGGIORE RESISTENZA MUSCOLARE
  • MINOR PRODUZIONE DI AMMONIACA
  • MAGGIORE ENERGIA DURANTE GLI ALLENAMENTI
  • MAGGIOR RECUPERO
  • PRESERVAZIONE DEI DANNI MUSCOLARI INDOTTI DALL’ALLENAMENTO

 

QUALE SCEGLIERE ?

Negli ultimi anni le formulazioni di BCAA hanno visto i piu’ disparati rapporti..

la formulazione classica prevede un rapporto 2:1:1 dove la Leucina ( l’unica dei 3 deputata all’attivazione della sintesi proteica ) ha un quantitivo doppio sulle altre 2.

Da qui sono iniziate a saltar fuori 4:1:1 .. 8:1:1 … 16:1:1

Da notare.. la compressa e’ sempre 1gr.. praticamente i quantitativi degli altri 2 aminoacidi sono praticamente nulli.

A mio avviso sono solo trovate commerciali . Non servono a nulla.

Se ritenete di voler dare maggior peso alla Leucina comprate un integratore di Leucina e abbinatelo a un semplice 2:1:1 risparmierete anche oltre ad avere un abbinamento completo .

 

USARLI SEMPRE?

NO.

Contrariamente alla creatina e al diktat generale dove tutti devono assumere alte quantita’ di BCAA in qualunque periodo e qualsiasi sport , non vi e’ il motivo di usarli come non ci fosse un domani.

Volete una maggiore sintesi proteica ? Assumete direttamente delle Whey di qualita’ nel post allenamento che contiene gia’ grandi quantita’ di BCAA .

Non preoccupatevi se l’alimentazione e corretta avrete sempre la quantita’ di aminoacidi di cui avete bisogno.

 

Menzione a parte per chi e’ in ipocalorica : IN QUESTO SPECIFICO CASO una buona dose di BCAA ( 10 gr prima dell’allenamento ) aiutera’ a preservare la massa magra.

 

IN SINTESI

I BCAA sono stati spacciati per anni come un integratore ” base” indispensabile per la crescita…

Lascio a voi le considerazioni . Molto utili in casi di regimi a restrizione calorica , ma in caso di normo o ipercalorica meglio tenere i soldini in tasca .. delle Whey di qualita’ saranno una scelta di maggior senso .

 

 

 

EAA

 

Gli Eaa sono aminoacidi essenziali che non possono essere sintetizzati dal corpo e devono essere consumati tramite la dieta .

Per l’alimentazione umana sono sempre essenziali i nove amminoacidi

• Fenilalanina

• Isoleucina

• Istidina

• Leucina

• Lisina

• Metionina

• Treonina

• Triptofano

• Valina

Bcaa o Eaa ?

Negli eaa come descritto in precedenza sono compresi anche i bcaa , tuttavia data anche la differenza di costo sarebbe uno spreco usarli pre – intro workout ( a quello lasciamo i Bcaa piu’ che sufficienti ) .

Dato anche il loro quadro completo di amminoacidi essenziali sono molto utili per completare la normale alimentazione alzando il valore biologico del pasto.

Ad esempio un valido utilizzo e’ presi insieme agli spuntini.

 

*estratto dall’ E-Book ” l’integrazione”

 

 

 

 

AMINOACIDI : BCAA – EAA

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *